Medicina Tradizionale Cinese

Quando si parla di MTC (Medicina Tradizionale Cinese), si indica in realtà una recente sistematizzazione del sapere antico, voluta da Mao Zedong, verso gli anni 50’. La definizione cinese in realtà è zhongyi, ovvero “Medicina Cinese”, il termine “Tradizionale” è occidentale, ed è stato aggiunto per distinguere la medicina cinese autoctona, da quella di matrice occidentale (xiyi), arrivata in Cina oltre un secolo prima di Mao.

La MTC è una medicina nuova e moderna in parte, anche se attinge le sue fonti, da un patrimonio antico; essa fu messa a punto con la collaborazione di esponenti di tutte le scuole esistenti ai tempi di Mao, ciascuna delle quali riteneva essere l’unica valida, estrapolando un curriculum di studi unitario, che divenne materia di insegnamento in tutte le scuole cinesi.

La MTC non è tutta la medicina prodotta dalla cultura cinese, ma ha rappresentato un’insostituibile risorsa per le scuole e per il popolo cinese. La sua applicazione ha fondamenti molto saldi ed un’efficacia comprovata nel tempo, ma come tutte le cose va studiata ed approfondita, d’altronde sono circa 3000 anni di storia…